Il fascino del vago

Il fascino del vago

Sono biondo senza averne l'aria.

E amami, amami, stringimi, sgonfiami 
e allora amami, sdentami, stracciami, applicami 
e stringimi, dammi l’ebrezza dei tendini 
prendimi, con le tue labbra fracassami. 

  1. albertone ha rebloggato questo post da ilfascinodelvago
  2. risiebisi ha rebloggato questo post da ilfascinodelvago
  3. puzziker ha rebloggato questo post da ilfascinodelvago
  4. postato da ilfascinodelvago
Top